Alla scoperta del patrimonio culturale UniCT grazie alla piattaforma Dreamin'

di Marcello Mazzari

Grazie al progetto Dreamin - Digital Remote Access to Museums and research Infrastructures, adesso Ŕ possibile scoprire da remoto i pezzi pregiati del patrimonio dell'UniversitÓ di Catania. Ne abbiamo parlato ai nostri microfoni con la prof. Germana Barone, docente responsabile del progetto

Il progetto Ŕ finanziato anche dal Ministero dell'UniversitÓ della Ricerca, e permette al nostro ateneo di trasporre il reale al virtuale dei monumenti e degli ambienti museali dell'ateneo catanese, come ad esempio le collezioni museali del "Museo di Mineralogia, petrografia e vulcanologia" e della "Casa sul mare e del cine-teatro Olympia". Responsabile del progetto Ŕ la prof. Germana Barone, docente di Georisorse minerarie e Applicazioni mineralogico-petrografiche per l'ambiente ed i beni culturali, con la quale ne abbiamo parlato ai nostri microfoni

28 marzo 2022
00:09:27