Mafia e antimafia oggi: come è cambiato il fenomeno nel tempo?

Con il primo incontro di venerdì 1 marzo avrà inizio il laboratorio d'ateneo "Mafia e antimafia oggi". In tutto saranno sei gli incontri che avranno l'obiettivo di rispondere all'esigenza di capire meglio il fenomeno mafioso e come esso si sia conservato e adattato ai cambiamenti. Abbiamo intervistato la Prof.ssa Simona Laudani coordinatrice del laboratorio

"Mafia e Antimafia Oggi": un ciclo di incontri per capire la mafia del nostro tempo

Sono aperte le iscrizioni a "Mafia e antimafia oggi", il ciclo di incontri coordinato dalla prof.ssa Simona Laudani e inserito nell'edizione 2018/19 dei Seminari d'Ateneo dedicati alla memoria del magistrato catanese Giambattista Scidà . La partecipazione è aperta agli studenti iscritti a tutti i corsi di studio iscritti all'Università  di Catania e danno diritto a 3 cfu.

Un'aula in ricordo di Antonio

Il 23 gennaio 2018 è stata protocollata da parte del Senatore Accademico, Federico Scalisi, e del Consigliere del Corso di Laurea in Storia, Politica e Relazioni Internazionali, Salvo Mercorillo, la richiesta per l'intitolazione di un'aula ad Antonio Megalizzi. Il giornalista trentino di 28 anni morto nell'attentato di Strasburgo, stava mettendo tutte le sue energie nel progetto europeo che coinvolge diverse radio universitarie: Europhonica.

Sicurezza nelle scuole: la protesta dello Spedalieri

Il grave malessere avvertito dagli studenti catanesi a causa dei problemi dell'edilizia scolastica, è sfociato in questi giorni in continue proteste, mobilitazioni, occupazioni, protagonista della vicenda il liceo classico "Nicola Spedalieri", una delle scuole in cui i problemi legati alla sicurezza non sono pochi. Abbiamo dato voce agli studenti, intervistando Luigi Nicolosi e Vittoria Gulino.

Acireale 2019: «Un carnevale tutto nuovo»

Tanti cambiamenti in vista per il carnevale d Acireale 2019 e un obiettivo: raggiungere le 100 mila presenze. Tanti artisti di fama nazionale parteciperanno alla manifestazione che avrà inizio il 17 di febbraio, in cui sarà anche stabilito il nuovo record di carri che sfileranno: ben 11.

Ai nostri microfoni Massimo Bello componente del Consiglio di amministrazione della fondazione Carnevale di Acireale

123456789