Tra libertà e diritti: il complicato mondo di internet

Qual è la linea sottile che separa la libertà in rete dalla censura? Questo è stato l'argomento di cui abbiamo discusso con il Professore Santo Di Nuovo in vista dell'evento dal titolo "Internet e social media: diritti e libertà in rete"

Informazione e inclusione per cittadini e studenti sul futuro dell'UE

"Il future dell'Unione Europea", è questo il titolo del webinar che si propone come obiettivo quello di supportare la conferenza dell'Ue. Un'iniziativa che vuole formare la partecipazione attiva del pubblica circa le questioni e le istituzioni dell'Unione

UniCt stringe accordo con Tim: aperto il bando per 235 tablet

È stato istituito un bando per dare in prestito 235 tablet con annesse schede sim agli studenti, in modo da agevolare la didattica a distanza. L'offerta, promossa dal dipartimento per seguire le lezioni o sostenere esami da remoto, prevede anche un servizio di traffico limitato.

Ai nostri microfoni il prof. Giuseppe Vecchio

Catania: la città antica e quella del futuro

Il progetto TeCHNIC inaugura il 2021 con un evento di formazione in cui da differenti punti di vista si discuterà del destino delle città antiche, con particolare attenzione alle sfide che la salvaguardia dell’immenso patrimonio culturale da esso custodito, pone a quanti, dal professionista al cittadino, sono coinvolti nella progettazione e pianificazione delle città del futuro.

In collegamento con noi: il dott. Nino Mazzaglia, il prof. Daniele Malfitana e il presidente della fondazione dell'ordine degli ingegneri, Mauro Scaccianoce

Prima rata universitaria, Trovato:­ «Assurda la scadenza il 15 gennaio. É necessaria la proroga»

La scelta di posizionare la scadenza della prima rata universitaria il 15 gennaio, in piena sessione, ha scaturito le proteste di studenti e associazioni, che si sono subito messe all'opera per chiedere la proroga della data, affinché gli studenti possano affrontare con serenità gli esami a gennaio e febbraio. Megafono della proposta, è stata soprattutto l'Associazione Nike, che insieme alle altre associazioni ha creato un unico fronte per aiutare gli studenti. Ai nostri microfoni è intervenuto Giuseppe Trovatore, coordinatore associazione Nike

12345678910111213