Ernesto De Cristofaro: «Isnenghi insegna che la cosa più importante è studiare»

Quali sono i tornanti decisivi di un'esistenza? In che modo il mondo storico e quello personale si intersecano e si condizionano l'un l'altro? Intorno a queste, e a molte altre, domande si snoda il racconto che fa della sua vita lo storico Mario Isnenghi, fra i più illustri e conosciuti, intellettuale impegnato fin dagli anni universitari.

Abbiamo parlato anche dell'importanza della storia partendo dall'idea di Salierno: «La cosa più importante che possa fare un giovane è studiare».

Sarah Zappulla Muscarà: «Turi Ferro e la storia di un amore»

La mostra Turi Ferro e il Teatro Stabile. Storia di un amore, curata Sarah Zappulla Muscarà e Enzo Zappulla, sarà aperta al pubblico dal 1 marzo. La mostra è la prima di una serie di iniziative per il progetto Turi Ferro, un artista siciliano. Celebrazioni nei 100 anni dalla nascita, che lungo i prossimi mesi si dispiegherà in una serie di iniziative realizzate dal Teatro Stabile in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, con la Fondazione Domenico Sanfilippo editore, con l’Istituto di Storia dello Spettacolo siciliano e naturalmente con la Fondazione Turi Ferro.

Sistemi complessi, reti e connettività: la filosofia interpreta la società

Le reti e la loro dinamica rappresentano un modello interpretativo per una grande quantità di sistemi di interesse: fisico, ad esempio, ma anche sociale o finanziario. Ciò permette di studiare fenomeni diversi alla luce di una stessa teoria. Questi i temi dell'incontro Sistemi complessi, reti e connettività passando per Kant, Kalman e Rousseau, che vedrà protagonista Antonio Carcaterra. Tra i moderatori Alberto Andronico, docente di Filosofia del Diritto (Unict), ospite ai nostri microfoni per anticipare alcuni temi

"Le molte facce dell'archeologia", Nicola Laneri: «Siate fieri di essere siciliani»

I dialoghi del MAUC (Museo di Archeologia dell'Università di Catania) sono una serie di incontri incentrati sul confronto tra studiosi e professionisti sulle tematiche contemporanee del panorama archeologico nazionale e internazionale. Cominciati lo scorso 24 novembre, il titolo del prossimo incontro è "Le molte facce dell'archeologia". Ai nostri microfoni, il prof. Nicola Laneri, in qualità di responsabile scientifico del MAUC, ci ha illustrato quali saranno i punti salienti di questo appuntamento

Next generation series: un ciclo di eventi per affrontare le sfide del presente

Antonella Ferrara, presidentessa, fondatrice e ideatrice di TaoBuk, racconta ai nostri microfoni la collaborazione con Think-Tank Vision da cui nasce questo ciclo di eventi. "Next Generation Series"  contiene l’intenzione di voler guardare alle sfide del presente grazie al punto di vista di importanti osservatori e autorevoli analisti

2345678910111213141516