La voce di Erasmo Dario (Vilnius), prof.ssa Francesca Longo (UNICT)

L'ospite di questa nuova puntata è Dario, ragazzo determinato che con entusiasmo e nostalgia ci ha fatto rivivere i ricordi più belli del suo Erasmus in Lituania: un esempio di come si possa davvero sfidare i propri limiti. In seguito, la professoressa Longo ha descritto nel dettaglio gli obiettivi principali degli accordi di mobilità e scambio di UNICT: ampliare l’orizzonte geografico dei paesi disponibili e incentivare una maggiore internazionalizzazione

La voce di Erasmo - Sergio (Beirut), prof. Gaetano Lalomia (UNICT)

Mettersi in gioco con spensieratezza: così Sergio, durante un'esperienza in Libano non proprio semplice, ha realizzato quale fosse per lui la strada giusta da seguire. Lo scopo, in un continuo dare-ricevere, è  sentirsi se stessi in un contesto internazionale. Lo stesso vale per i docenti partecipanti all’ Erasmus+ per docenza (STA), di cui ci ha raccontato il prof. Lalomia: in una rete internazionale un docente si riscopre studioso e ne ricava un arricchimento professionale unico

La voce di Erasmo: Andrea (Varsavia), prof. Luca Ruggiero (UNICT)

Allargare i propri orizzonti è l’obiettivo di tutte le avventure Erasmus sin ora raccontate. Il tuffo di Andrea nel mar Baltico è un po’ una metafora della sua esperienza in Polonia: gelido, ma elettrizzante. L’importanza di sviluppare una maggiore apertura alle diversità è segreto del vero arricchimento culturale, come testimoniano le parole del prof. Ruggiero e l’esperienza di Sergio a Beirut, in Libano

La voce di Erasmo - Gracy (Timișoara), prof.ssa Elisabetta Paladino (UNICT)

Le nostre paure non sono debolezze, ma sono punti di forza per lanciarsi in avventure straordinarie. Lo sa bene Gracy, partita per la Romania e che, nonostante le tante difficoltà dell'emergenza covid-19, è pronta a continuare il suo viaggio, anche quello interiore. l'Erasmus+ KA107: la prof. Paladino ha raccontato i vantaggi di partire per Israele con un consiglio: «Non abbiate paura di allargare i vostri orizzonti culturali»

La voce di Erasmo - Ilaria (Oslo), prof. Giancarlo Ferro (UNICT)

Siamo entrati nel vivo de La voce di Erasmo e abbiamo preso ufficialmente il volo, persino oltre i confini europei. L'esperienza Erasmus ad Oslo, in Norvegia, raccontata da Ilaria, ha fatto riflettere sul cambiamento personale che l'Erasmus significa per uno studente. Nel nostro viaggio teso a descrivere i Paesi dell'Erasmus+ KA 107, è stato possibile ascoltare il prof. Giancarlo Ferro, il quale ci ha regalato un'immagine dell'Albania come paese estremamente ospitale e in cui "l'inclusione sta alla base di ogni percorso di crescita"

123456789