Ernesto De Cristofaro: «Isnenghi insegna che la cosa più importante è studiare»

di Simone Lemmo e Francesca Morrone

Quali sono i tornanti decisivi di un'esistenza? In che modo il mondo storico e quello personale si intersecano e si condizionano l'un l'altro? Intorno a queste, e a molte altre, domande si snoda il racconto che fa della sua vita lo storico Mario Isnenghi, fra i più illustri e conosciuti, intellettuale impegnato fin dagli anni universitari.

Abbiamo parlato anche dell'importanza della storia partendo dall'idea di Salierno: «La cosa più importante che possa fare un giovane è studiare».

02 marzo 2021
00:13:32