Fulvio Daniele: «l'acqua su Marte, una scoperta che apre ipotesi nuove»

di Alberto Facchi e Viviana Guglielmino

A un chilometro e mezzo sotto i ghiacci del Polo Sud di Marte c'è un grande lago di acqua liquida e salata: lo ha scoperto il radar italiano Marsis della sonda Mars Express. Le caratteristiche dell'acqua, dicono gli autori della ricerca, sono elementi che potrebbero far pensare a una nicchia biologica. Ne abbiamo parlato con Fulvio Daniele, docente dell' Università Cattolica di Rio de Janeiro e collaboratore dell’Osservatorio catanese

27 luglio 2018
00:06:57