La nascita della Repubblica italiana (1946)

di Francesco Guerra

Subito dopo la fine della seconda guerra mondiale e la caduta del Fascismo, il popolo italiano si trova a votare per scegliere la forma di governo: da un lato la monarchia, dall'altro la repubblica. Il risultato è noto: a vincere sarà la repubblica. Meno note sono le numerose difficoltà e contraddizioni che portarono al voto del 2 giugno.

Ne abbiamo parlato con il professore Salvatore Adorno