La Rivoluzione ungherese (1956)

di Francesco Guerra

Dopo la fine della Seconda guerra mondiale, Unione Sovietica e Stati Uniti si divisero l'Europa e il mondo intero. I paesi dell'est Europa vissero in maniera differente la presenza ideologica e militare sovietica. In Ungheria la situazione esplose nel 1956, dando inizio a due settimane di feroci scontri tra l'armata rossa e le truppe insurrezionali.

Con il professore Federigo Argentieri abbiamo approfondito il tema