Francesco La Rosa: «Il mio film è un invito per i giovani a stare lontano dalla delinquenza»

di Francesco Guerra

Dopo il successo di "Pacenzia", il regista siciliano Francesco La Rosa torna con un nuovo lavoro: "Maledettissima tu", un mediometraggio che racconta la storia di Angelo, giovane siciliano finito nelle mani della delinquenza. A far parte del cast, composto da attori non professionisti, anche Pino Maniaci, noto direttore dell'emittente televisiva Telejato

18 ottobre 2018
00:14:36