Maria Devigili: «Ho iniziato a scrivere a nove anni, la mia prima canzone parlava di gatti»

di Barbara Oliveri

È una cantautrice da tenere d'occhio, si definisce una vagabonda e scrive in rima da quando era bambina: Maria Devigili e la sua Trasformazione fanno tappa a Catania martedì 15 dicembre, con un live per Trigona Arts & Music Club. Ascolta l'intervista

«Ero molto timida, poi ho incontrato delle persone che mi hanno fatto vedere che si può vivere di musica e ho iniziato partendo da zero: mi sono buttata in strada a cantare le mie canzoni». «È stato un cambiamento», ci racconta Maria, una Trasformazione. Come il suo secondo album, prodotto da Riff Records e uscito nel Marzo 2015.

Parliamo di traslochi, di cambiamenti, di trasformazioni. Di gatti, di dischi preferiti. E ascoltiamo anche un pezzetto della sua prima canzone, scritta quando aveva nove anni. 

Questa settimana il martedì di Trigona Arts & Music Club è blues morbido, rock ovattato e cantautorato indie.