Roberta Piazza: «Semplificare il linguaggio non vuol dire banalizzarlo»

Il progetto "AIM (Accessible Information Material)" sul linguaggio facile da leggere, utilizzando regole codificate a livello internazionale, si propone di ri-scrivere testi (brochure, regolamenti, istruzioni, locandine pagine di siti web) per favorire la comprensione e migliorare l’accesso autonomo alle informazioni di chi ha difficoltà con la lingua scritta. Ne abbiamo parlato con la coordinatrice del gruppo di ricerca del Disfor, la professoressa Roberta Piazza