Tag Francesco Priolo


RIPRODUCI I CONTENUTI SELEZIONATI

Francesco Priolo: «Internazionalizzazione e rapporti con le imprese sono i nostri obiettivi»

Abbiamo avuto il piacere di ospitare nei nostri studi il Magnifico Rettore Francesco Priolo per fare un resoconto di quest'anno accademico che si sta per concludere. Tanti gli obiettivi raggiunti nonostante le difficoltà che il periodo impone: dalla promozione di Unict da parte dell'Anvur ai progetti realizzati durante l'anno. Ma quali sono i propositi per il nuovo anno?

Francesco Priolo: «L'Università di Catania farà rivivere l'ex cinema Experia»

Quest'anno l'Università di Catania ha uno spazio in più. L'ex cinema Experia in Via Plebiscito, è stato affidato in comodato d'uso perpetuo al nostro ateneo dalla Regione. Ai nostri microfoni il Rettore Francesco Priolo ci ha raccontato come verrà utilizzato

Francesco Priolo: «Ricerca e passione, questa è l'Università di Catania»

In occasione della notte europea dei ricercatori, il Rettore dell'Università di Catania, prof. Francesco Priolo, è venuto a trovarci per raccontare le sue prime impressioni sull'università e sul progetto Sharper.

Riascolta adesso la nostra intervista

Francesco Priolo: «La ricerca è la scoperta di nuove frontiere»

Lunedì 23 settembre, il occasione della conferenza stampa di presentazione della "Notte europea dei ricercatori", abbiamo parlato con il rettore Francesco Priolo, alla sua prima uscita ufficiale, e con la professoressa Cettina Maiolino, coordinatrice delle attività catanesi

Elezioni rettore: le interviste ai candidati

In occasione della tornata elettorale straordinaria del 23 agosto, i cinque candidati alla carica di rettore sono venuti a trovarci per rispondere alle nostre domande

Catania e Pisa, una rete per esportare competenze

La Scuola superiore di Catania e la Normale di Pisa hanno siglato una partnership che prevede numerose opportunità per gli studenti e i docenti. «L'idea è creare una rete delle scuole di eccellenza italiane e consentire maggiore attrattività», spiega il presidente della struttura etnea, Francesco Priolo